#Blog

12-10-21

Come e perché vendere un immobile ereditato?

Come comportarci nel caso in cui ricevessimo un immobile in eredità

Conviene di più tenerlo, affittarlo o venderlo? 

Naturalmente non esiste una risposta che possa essere valida per tutti e dipende caso per caso dalle nostre necessità. 

Tendenzialmente, non consigliamo a cuor leggero di vendere un immobile ereditato poiché, di fatto, si tratta di aver acquisito una casa nuova ad un prezzo minimo, dettato esclusivamente dalla tassa di successione e dalle eventuali spese di manutenzione

Tuttavia, ci sono anche dei validissimi motivi per cui è possibile trarre maggiori vantaggi dalla vendita di tale immobile, ovvero sia:

– se l’immobile sorge in un’area a bassa richiesta di fitto;

– se ci occorre liquidità immediata; 

– se occorre troppa liquidità per la ristrutturazione o per affrontare spese di manutenzione straordinaria

In tal caso, il nostro consiglio è quello di rivolgersi ad un’agenzia immobiliare, per ottenere un aiuto professionale in ogni fase della vendita ed evitare di incorrere in errori che potrebbero farci perdere tempo e denaro

Se hai deciso di vendere il tuo immobile ereditato, infatti, bisogna tener conto di alcuni passaggi essenziali:

– occorre la dichiarazione di successione;

– bisogna pagare la tassa di successione:

– occorre l’accettazione di eredità

Senza entrare troppo nel merito, la successione può essere legittima o testamentaria, e la metodologia di vendita può differire leggermente.

La dichiarazione di successione è invece un documento necessario alla compravendita immobiliare che serve a comunicare all’Agenzia delle Entrate il valore degli immobili attraverso il loro valore catastale

L’accettazione di eredità è semplicemente l’atto con cui si accetta il lascito, ma attenzione: un’eredità può essere anche passiva (ovvero sia comprendere debiti), per questo è necessario prestare attenzione prima di accettare passivamente. 

I costi della dichiarazione di successione sono compresi tra i 500 ed i 1000€, mentre quelli della tassa di successione vengono calcolati in base ai dati forniti con la dichiarazione di successione, con un’aliquota che varia dal 4 all’8%. 

Insomma, vendere un immobile ereditato è assolutamente fattibile, ma bisogna prestare attenzione a questi passaggi, importanti e necessari.

Casadream sarà al vostro fianco con i suoi agenti esperti proprio per guidarvi lungo questo percorso, consigliandovi e facendovi risparmiare tempo e denaro preziosi!