#Rassegna stampa

29-07-20

Cercare casa ai tempi del Covid-19, l’agenzia “inventa” i tour virtuali

Coronavirus, io resto a casa: è l’imperativo del momento. Ma che succede se una casa devo cercarla o venderla? In tempi di emergenza il web è un salvagente, e un gruppo di giovani agenti immobiliari napoletani fa di necessità virtù (o virtuale) e registra un successo inaspettato tra centinaia di visualizzazioni e contratti chiusi. L’idea anti-crisi sfrutta al massimo le potenzialità dello smart working con dettagliati tour digitali di appartamenti e immobili (registrati rigorosamente prima delle restrizioni). Un esempio positivo per contrastare le conseguenze dell’attualità. “Lo stop – spiega Marco De Rosa, tra gli ideatori del progetto, imprenditori di CasaDream, agenzia attiva su Napoli e altri comuni dell’hinterland flegreo – per noi è arrivato nei primi giorni di marzo. Avevamo due possibilità: arrenderci e sperare di riuscire a sostenere la lunga interruzione forzata dal lavoro, o reinventarci in qualche modo. Abbiamo scelto la seconda”.

Ecco, l’alternativa: “Abbiamo utilizzato materiale video già in nostro possesso per realizzare dei tour guidati delle case in fitto o in vendita e messi a disposizione delle persone che chiedono informazioni. Pensiamo che il nostro sia un esempio positivo, trovare soluzioni per garantire il proseguimento del lavoro è oggi una priorità e una preoccupazione di tanti imprenditori. E ci siamo letteralmente inventati la ‘’visita a distanza’ degli appartamenti in fitto e vendita, per dire noi non ci fermiamo, nonostante il momento difficile, guardiamo già al futuro”. I tour hanno persino una voce narrante, l’agente immobiliare introduce e guida chiarendo eventuali dubbi, sulla base delle domande comunemente poste dalle persone.

“Una strategia per approfittare dei momenti vuoti della quarantena e valutare nuove soluzioni abitative. Molti proprio in questi giorni si rendono conto di non essere soddisfatti del luogo in cui vivono. Sembra quasi paradossale, ma non lo è, che queste consapevolezze arrivino ora che è obbligatorio e auspicabile che tutti restino a casa. Infatti le richieste di informazioni continuano ad arrivare. La soluzione del tour guidato virtuale o le videoconsulenze per i mutui ci permettono di continuare a portare avanti relazioni professionali, di dare una speranza in più, di chiudere trattative che altrimenti avremmo dovuto rinviare a fine emergenza con conseguenze tremende”.

Fonte: https://napoli.repubblica.it/cronaca/2020/03/26/news/cercare_casa_ai_tempi_del_covid-19_l_agenzia_inventa_i_tour_virtuali-252394945/?fbclid=IwAR3gpkb8HPqGKVVVnZo3xS3TrF3OwzPv3GDSt9EcxhflkgcDzWvMeFydmp4